Foresta Mercadante in Puglia

La Foresta di Mercadante si estende per la maggior parte nel territorio di Cassano delle Murge, in provincia di Bari, e con un’ estensione di 1.300 ettari è divenuta “il polmone della provincia di Bari”. La foresta nasce ad opera di un grande progetto di rimboschimento del 1928, reso necessario dopo un’imponente alluvione.

Oggi la Foresta Mercadante è un’ area boschiva protetta dove crescono rigogliose querce, cedri e cipressi in grado di affascinare i visitatori con colori e magici intrecci di rami; l’atmosfera è quasi fiabesca.

Proprio la serena e piacevole atmosfera rende la foresta luogo ideale per gite fuori porta; perfetto per gli sportivi che possono godere del percorso ginnico, per chi ama passeggiare nella natura e per chi non ne ha mai avuto l’occasione perché troppo indaffarato e preso dallo stress cittadino. La Foresta Mercadante in Puglia può essere un pretesto per staccare la spina e rifugiarsi in uno spazio dove regna la natura selvaggia senza rinunciare ai comfort! La foresta Mercadante, infatti, è attrezzata con un bar-pizzeria ed un'area picnic.

Assolutamente da vedere due giganteschi esemplari di quercia vallonea, situati al margine della foresta, appena prima dell’uscita sulla provinciale Cassano - Altamura. Nella Foresta Mercadante non ci sarà mai un momento di noia neanche per i visitatori più piccoli che possono ammirare tante specie di animali e uccelli come pavoni, galline, cigni, papere, struzzi, conigli ed uno stagno popolato da tantissimi pesciolini rossi; i bambini potranno divertirsi nell’area a loro riservata con tanti giochi mentre i genitori potranno godersi la purezza dell’aria, i rumori della natura e la sensazione di fresco sulla pelle regalata da una dolce brezza in grado di rendere estremamente piacevole la permanenza.

"Articolo scritto da Marisa Brandi"

Ospite

Provincia/Paese

Cassano delle Murge, Bari

Condividi sui Social