I Trulli di Alberobello - Dimore misteriose a Sud Est

Una distesa di singolari casupole si adagia sulle colline della Valle d'Itria, in Puglia, dai morbidi declivi. Siamo ad Alberobello, in Puglia, eppure ad ammirare lo strano paesaggio che si estende sotto i nostri occhi, si direbbe di essere approdati in un luogo fantastico, fuori da definite coordinate spazio-temporali.

trulli di Alberobello sono l'espressione più autentica ed originale dell' architettura contadina di questo lembo di terra a Sud Est, una terra bruna calcarea, riarsa dal sole di mezzogiorno, i cui sovrani incontrastati restano i secolari contorti alberi di ulivo, sferzati dall'afoso scirocco, e le rampicanti viti di uva da vino, che dominano i terrazzamenti delimitati da infiniti serpenti di muretti a secco.
 
Queste curiose abitazioni rurali dalla pianta circolare e i tetti a forma di cono, realizzati attraverso una stratificazione di pietre piatte, dette "chianche", costellano come una nebulosa l'abitato di Alberobello, in provincia di Bari, ma impreziosiscono al pari di eleganti gioielli tutte le campagne circostanti, per un raggio di diversi chilometri. Le cupole, ingrigite dallo scorrere incessante delle stagioni, si stagliano al di sopra delle murature dipinte a calce, che conferiscono alla rotonda casetta un biancore niveo. I multiformi e bizzarri pinnacoli che sovrastano i tetti solleticano l'intenso azzurro del cielo e somigliano alle decorazioni glassate di zucchero che ingentiliscono i tipici dolcetti della tradizione locale.
 
"Articolo scritto da Virgilio"
Ospite

Provincia/Paese

Alberobello, Bari

Condividi sui Social